Sviluppa le tue capacità di leadership esercitandoti in un ambiente a basso rischio

La maggior parte dei corsi di formazione sulla leadership riguardano l’insegnamento di idee, la condivisione delle migliori pratiche e l’aumento della conoscenza. Ma le persone di successo raramente diventano leader migliori perché ne sanno di più.

Diventano leader migliori perché seguono ciò che sanno. Questo follow-through richiede un forte “coraggio emotivo”, la volontà di provare i sentimenti che provengono quando ci assumiamo dei rischi e rompiamo i vecchi schemi. Quel coraggio è essenziale per gestire le persone in modo efficace, per costruire ponti, sollevare e affrontare questioni difficili e gestire l’opposizione.

Ma come si ottiene il coraggio emotivo?

Non lo impari ascoltando una lezione. Il modo migliore è esercitarsi in situazioni in cui il rischio percepito è molto più alto del rischio effettivo.

La leadership è difficile in un modo molto pratico. Si tratta di gestire abilmente le proprie politiche per ottenere qualcosa di più importante; costruire ponti tra persone, reparti e silos; sollevare questioni difficili da parlare in modo tale che gli altri acconsentano ad affrontarle; agire con coraggio in situazioni rischiose; presentarsi in momenti critici di leadership con fiducia; connettersi con le persone in un modo che ispira il loro impegno, rispondendo in modo produttivo all’opposizione senza perdere la concentrazione; gestire abilmente le persone che respingono; e costruire relazioni di fiducia, anche con persone difficili o che non ti piacciono.

Crescere il coraggio emotivo è la chiave per essere in grado di assumersi uno qualsiasi di questi rischi. Quindi, come fai crescere quelle abilità?

Solo ascoltare una lezione non lo fa. Anche i giochi di ruolo non sono così utili perché non sono abbastanza “reali”: potrebbero insegnarci le abilità, ma non aumentano il nostro coraggio abbastanza da usarli nelle situazioni di frizione.

E questo è ciò che conta.

D’altra parte, assumersi dei rischi nella “vita reale”, prima di essere pronti, comporta potenziali conseguenze. Praticare un confronto abile mentre stai ancora sviluppando le tue abilità, potrebbe danneggiare le relazioni con ripercussioni potenzialmente disastrose nel tuo lavoro.

La soluzione? Esercitati in situazioni in cui il rischio percepito è molto più alto del rischio effettivo. Pensa a qualcosa in cui vuoi migliorare: dare feedback, ascoltare, essere conciso e diretto, avere conversazioni difficili: qualsiasi cosa pensi ti renderà un leader migliore.Ora, prova quell’abilità in una situazione a basso rischio.

Ad esempio, supponiamo che ci sia un errore sulla bolletta del cellulare. Chiama il rappresentante del servizio clienti e fai pratica in modo chiaro, conciso e diretto!

Ti stupirai di quanto possa risultare difficile gestire anche una problematica più semplice mantenendo la calma.