Rome Business School – Corporate Advisory Board Meeting Annuale

Il Corporate Advisory Board incarna lo spirito di collaborazione tra accademia e realtà manageriale e si pone come uno degli attori chiave per il processo di miglioramento continuo dell’offerta formativa della Rome Business School, il Quality Assurance Process.

Il CAB è composto da Leaders, Manager e Professionisti provenienti da alcuni settori chiave del business nazionale e internazionale con lo scopo di formare i giovani talenti, seguendo i trend, le richieste e i bisogni di mercato. Attraverso il Corporate Advisory Board, Rome Business School attiva un processo di continuo aggiornamento delle sue attività e della sua offerta formativa, appoggiandosi alle numerose interazioni e input provenienti dai membri del comitato.

Oggi, 14 maggio, Rome Business School ha aperto le sue porte ai 67 membri del Corporate Advisory Board e ha ospitato il primo meeting del comitato.

Questo segna un importante momento di dialogo tra la nostra Business School e il mercato del lavoro, un’occasione in cui abbiamo ricevuto gli input del CAB così da essere poi in grado di crescere i nostri talenti e fornire una formazione che possa realmente soddisfare i bisogni di mercato.

I nostri Keynote speakers, Mauro Meda e Marco Vergeat, rispettivamente Segretario Generale e Presidente dell’associazione ASFOR, sono stati introdotti da Maria Angeles Martos Molina, General Manager di Rome Business School e da Antonio Ragusa, Preside di Rome Business School, mentre Mariella Pugliesi, a capo della didattica, ha lanciato i nostri focus group.

I nostri speaker hanno commentato sugli argomenti del training manageriale, sviluppo personale, accreditamenti e soft skill e il discorso di Marco Vergeat ha specialmente sottolineato l’importanza dei valori come mattoni per la costruzione delle soft skill:

“I valori sono le qualità intrinseche delle cose e custodiscono il perchè delle cose. Insegnare i valori ci fornisce il significato di ciò che facciamo, dando una motivazione profonda ai nostri insegnamenti. Bisogna cercare sempre il fine e non ve n’è mai uno definitivo, non è altro che un processo. Logos e pathos sono la base dei valori e la -verità- non è altro una continua scoperta”

In seguito ai discorsi di benvenuto si sono tenuti i focus group in cui i membri del CAB sono stati divisi nelle rispettive aree di Marketing, IT, HR, CEO e Manager che dopo essersi presentati e aver raccontato il proprio background hanno partecipato in un dialogo con i nostri Program Director che erano pronti ad ascoltare e accogliere ma anche indagare sugli argomenti di cui i nostri ospiti potevano dare un contributo importante, come i futuri trend del mercato del lavoro e le skills più richieste. Con il CAB Rome Business School vuole fornire ai nostri studenti le skill richieste dal mercato del lavoro e un’offerta formativa continuamente aggiornata, cosicché possano diventare realmente i leader di domani.

Richiedi informazioni