Innovazione e Tecnologia nelle Risorse Umane

Il nostro Master in Gestione delle Risorse Umane è progettato per fornire ai professionisti, competenze e knowledge per incontrare le necessità e le sfide del mercato nella prospettiva del people management. Il programma è progettato per formare professionisti che accolgono il cambiamento e le innovazioni, come il metodo più efficace di generare vantaggio competitivo, che sappiano capitalizzare sulle nuove tecnologie, e che possiedano un solido appeal sulle generazioni di risorse che si affacciano sul mercato del lavoro ed in grado di comprendere a pieno l’importanza dell’equilibrio lavoro/vita privata e l’etica professionale ma soprattutto, si impegnano a sviluppare, attrarre e mantenere talenti per assicurare il successo nel nuovo ecosistema di business.

Il cambiamento e l’innovazione hanno influenzato anche il modo di gestire l’area delle “Human Resources”, dando nuove soluzioni e portando in rilievo nuovi aspetti della persona e della sua presenza all’interno di un’azienda o attività.

Con l’avvento della tecnologia Cloud, molte aziende ritengono di doverla adottare al fine di modernizzare le proprie funzioni HR, creando opportunità che permettano di perseguire una o più tendenze emergenti delle risorse umane e mirino a fornire una comprensione completa dei loro dipendenti e, infine, a migliorare il posto di lavoro. Le nuove tendenze tecnologiche delle Risorse Umane svilupperanno soluzioni che premieranno l’impegno dei dipendenti, diversificheranno le aziende, espanderanno le soluzioni interne per il benessere ed impiegheranno l’intelligenza artificiale per migliorare le relazioni e l’operato delle risorse umane.

I maggiori trend HR contemporanei

1) Il coinvolgimento dei dipendenti, che si riferisce al livello di connessione emotiva e dell’impegno dei dipendenti nei confronti della loro organizzazione. Nel momento in cui i dipendenti si sentono stimati, la loro dedizione e il loro entusiasmo per il lavoro, i colleghi e l’azienda crescono. Questo, a sua volta, aumenta le prestazioni e la produttività dei dipendenti.

Sempre più spesso quindi il personale delle risorse umane si rivolgerà a soluzioni di coinvolgimento degli individui per migliorare l’impegno ed incrementare la fidelizzazione.

La vera sfida sarà nel decidere quali soluzioni saranno più utili per i dipendenti, la società e la cultura aziendale. Attualmente, le opzioni per migliorare il coinvolgimento dei dipendenti sono innumerevoli come ad esempio l’utilizzo di software per sollecitare e tenere traccia del feedback , misurare i risultati e promuovere attività positive. Inoltre, ci sono una varietà di soluzioni per aiutare a coinvolgere i lavoratori, come la formazione continua, sviluppo della carriera, riconoscimento dei successi, nonché la creazione di programmi su argomenti come il benessere fisico, mentale e finanziario.

2) Processi di recruitment: grazie alle nuove tecnologie, gli esperti delle risorse umane hanno a disposizione una varietà di nuovi strumenti e tecniche per selezionare, formare ed istruire i dipendenti e i nuovi assunti. Tra i principali, Social Media, Chat – bot ed intelligenza artificiale. Questi strumenti, infatti, sono tra i protagonisti nel settore delle risorse umane ed aiutano i  responsabili HR ad essere proattivi nel reclutamento.  

Solitamente le aziende sono costantemente alla ricerca di dipendenti in grado di lavorare attivamente ad un buon livello e per trovarli la tendenza emergente, non è più quella di aspettare che questi facciano domanda di assunzione, ma di reclutarli.

È in aumento l’attenzione rivolta all’integrazione della diversità, per migliorare le prestazioni a livello aziendale, le organizzazioni stanno aumentando sempre di più gli obiettivi di assunzioni diversificate in base a genere, etnia, cultura ed età.

3) L’intelligenza artificiale: che sta guidando sempre di più la nuova rivoluzione industriale.

Le aziende stanno sfruttano l’AI per gestire nel modo migliore la mole di dati a disposizione, migliorare i flussi di lavoro interni aumentarne la produttività, e non solo. Le tecnologie AI possono aiutare a migliorare l’esperienza dei dipendenti aumentandone il coinvolgimento e migliorando la cultura lavorativa. Tra i principali programmi di AI che riguardano il dipendente ci sono quelli per il:

  • Controllo continuo delle performance;
  • Programmi per il benessere e l’educazione dei lavoratori;
  • Programmi di formazione professionale;

Per fornire una soluzione completa per il benessere le aziende si concentreranno anche sulle iniziative di benessere emotivo, tra cui l’offerta di workshop sulla gestione dello stress e l’attenzione alla consapevolezza e all’integrazione della vita lavorativa.

5) Less is more ovvero più impatto, con meno sforzo.

Tornare all’essenza del settore HR e ottenere il massimo risultato possibile.

Questo mantenendo il reparto di risorse umane contenuto con un team concentrato e focalizzato sugli obiettivi. Mantenere il focus sui problemi realmente urgenti è molto importante evitando di fissare meno riunioni ma più incontri di aggiornamento e coordinamento, di risparmiare tempo e di essere più efficace. Oggi ci sono numerose applicazioni e tecnologie disponibili in ambito HR che possono semplificare la vita dei responsabili del personale.

6) I sistemi di busta paga con tecnologia block – chain, implementare questa tecnologia per la gestione delle buste paga. Un sistema di verifica aperto che non ha bisogno di intermediazione, di controllo terzo o del benestare delle banche per effettuare una transazione. Alcuni dei vantaggi nell’accettare pagamenti in criptovalute, per aziende, attività commerciali o attività online e studi professionali sono numerosi:

  • Accesso a un sistema di pagamenti globale senza limiti territoriali;
  • Abbattimento dei costi di commissione e/o incasso;
  • Transazioni immediate e sicure, senza alcuna possibilità di frodi;
  • Emissione di fatture e scontrini rimangono in euro;
  • Aumento della visibilità a livello commerciale: sia a livello locale che online, tramite il sistema
  • Velocità rispetto a metodi tradizionali

7) L’importanza e la rilevanza delle persone.

Come ultimo punto è bene ricordare che nonostante le innovazioni e le nuove tecnologie disponibili ed in uscita, chi crea le Risorse Umane sono proprio le persone. Le macchine, l’intelligenza artificiale, i dati sono tutti elementi che possono facilitare l’attività e l’analisi; ma il settore HR è costituito di persone, per cui, non c’è dato che tenga, per avere un’azienda sana, la cura e l’attenzione ai rapporti personali ed al benessere psicofisico degli individui che la compongono è fondamentale.

Per saperne di più sul nostro Master in Gestione delle Risorse Umane

© Rome Business School 2019 - All Rights Reserved