Cerimonia di diploma 2019

Celebriamo un altro anno di brillanti successi degli studenti di Rome Business School

Un altro anno è passato, ed altri eccezionali studenti hanno raggiunto il tanto atteso e meritato traguardo. L’8 giugno 2019 la cerimonia di diploma di Rome Business School ha avuto luogo nella splendida cornice del Centro Congressi Frentani. Dozzine di studenti hanno visto i propri sforzi riconosciuti da un’illustre commissione che comprendeva un ospite d’eccezione: Vittorio Ayra, Head of Planning and Organization di ENEL Group, che ha accolto i diplomandi con un discorso profondamente ispirato ed illuminante.

Tra i molti diplomati, a cinque studenti è stato conferito l’onore di tenere discorsi individuali ricchi di passione di fronte all’intero corpo studentesco ed ai docenti, con cui hanno condiviso ambizioni, sogni, speranze e motivazione per quello che tutti ci auspichiamo sarà un futuro luminoso. Queste le giovani promesse scelte per ispirare i propri compagni:

  • Edgar Leandro Borges Avelino, Angola, Master in Marketing Politico
  • Antonio Martina, Italia, Master in Marketing & Comunicazioni
  • Ilektra Kaloudi, Grecia, Master in Management Culturale
  • Paola Ivanova, Bulgaria, Master in Marketing & Comunicazioni
  • Karina Adriana Ochis, Romania, Master in Marketing Politico

Inoltre, a quattro eccezionali studenti è stato conferito un riconoscimento per gli sforzi ed il talento dimostrati nel perseguire il vero scopo della nostra scuola: essere manager migliori per un mondo migliore. Questi giovani astri nascenti del mondo del business del domani hanno ricevuto i Rome Business School Student Awards per le seguenti categorie:

  • Premio per il GPA più alto nell’intake di Marzo 2018 – Karina Adriana Ochis, Master in Marketing Politico
  • Premio per il GPA più alto nell’intake di Ottobre 2018 – Maria Chiara Forte, Master in Gestione delle Risorse Umane
  • Premio per il miglior final project dell’intake di Marzo 2018 – Joseph Pastor, Master in Sanità Elettronica e Telemedicina
  • Premio per il miglior final project dell’intake di Ottobre 2018 – Sylvia Stavridi, Master in Management Culturale

Un sentito discorso del Preside di Rome Business School, Antonio Ragusa, e le note dell’inno della scuola, Gaudeamus Igitur, hanno accompagnato la conclusione di una delle più memorabili ed emozionanti cerimonie di diploma che la scuola può ricordare.

In attesa del prossimo anno, Rome Business School proseguirà nel formare i manager del domani, con la certezza che plasmeranno il mondo in un posto migliore per tutti.

© Rome Business School 2019 - All Rights Reserved