Rome Business School apre le porte (di nuovo) all’apprendimento On Campus

Siamo lieti di annunciare il nostro ritorno On Campus a settembre per continuare il viaggio d’apprendimento in aula, rincontrando o conoscendo per la prima volta colleghi, professori e staff. Tutto rispettando rigorosamente le norme di sicurezza e tutelando la propria salute e quella altrui. 

Non abbiamo mai interrotto le nostre attività grazie alla nostra passione per l’apprendimento ed alla disponibilità di piattaforme dedicate alla formazione virtuale e da remoto, Rome Business School, membro del gruppo Planeta Formacion y Universidades, sin dall’inizio della crisi sanitaria lavora per tutelare la salute degli studenti e del personale garantendo la piena continuità delle attività accademiche. Più di 600 studenti provenienti da 150 paesi hanno continuato la loro formazione esclusivamente online durante le settimane di quarantena. La nostra esperienza nella didattica a distanza, il personale ed i professori altamente qualificati hanno consentito un facile e veloce adattamento ad una metodologia di insegnamento interattiva a 360 gradi.

Grazie mille al supporto di tutti i componenti Rome Business School le nostre attività non si sono fermate neppure per un momento ma è ora il momento di godersi l’apprendimento “On Campus”, seguendo alla lettera un protocollo di sicurezza specifico, basato su linee guida definite dall’Organizzazione mondiale della sanità, dall’Unione Europea e dal governo italiano. 

Abbiamo progettato ed implementato 10 misure di sicurezza per garantire la massima tutela nel campus. Questi includono (con la previsione e possibilità di ampliamento):

  • Continua pulizia e sanificazione del campus;
  • Continua pulizia e sanificazione dei filtri dell’aria e ventilazione;
  • Dispenser per disinfettante in vare aree dell’istituto;
  • Mascherine protettive;
  • Distanza di sicurezza nelle aule; i posti saranno contrassegnati di conseguenza. Gli orari delle lezioni nelle classi adiacenti saranno programmati in modo tale che gli studenti non coincidano nei corridoi e nelle aree comuni prima o dopo le lezioni;
  • Misurazione della temperatura all’ingresso per studenti, personale e professori;
  • Utilizzo dell’ascensore solo singolarmente;
  • Questionario sanitario. Agli studenti e ai professori verrà richiesto di compilare un questionario sanitario per accertare il loro stato di salute;
  • Sul posto di lavoro del personale sono stati installati schermi protettivi in ​​plastica per proteggere loro e gli studenti;
  • Il team della Rome Business School è preparato e formato per garantire la piena sicurezza degli studenti e dei professori, ma abbiamo bisogno dell’impegno individuale per la salute di ciascuno di noi;

Saranno disponibili nel campus opuscoli informativi su misure sanitarie e comportamenti da mantenere per ridurre al minimo il rischio di contagio e garantire la tutela della salute personale ed altrui.

MESSAGGIO DEL DEAN

Aspettiamo i nostri studenti a Roma – afferma Antonio Ragusa, preside e fondatore della Rome Business School – per conoscerli ed incontrarli di persona. Nonostante la pandemia, grazie al nostro approccio avanzato all’istruzione online, siamo stati in grado di creare una buona esperienza di apprendimento per tutti, ma è bello tornare alla vita normale e tenere finalmente i nostri corsi anche On Campus. I nostri studenti, provenienti da tutto il mondo, hanno dimostrato un forte impegno nei loro studi durante il periodo di Lock – Down, quindi siamo particolarmente felici che ora abbiamo la possibilità di incontrarli nella Città Eterna e di poter finalmente interagire dal vivo. Rome Business School è pronta ad accogliere i suoi studenti in un ambiente perfettamente sicuro e supportarli completamente per diventare Better manager for a Better World”.