I partner inglesi di Rome Business School Partners lanciano una International Business Challenge con focus sugli obiettivi sostenibili delle Nazioni Unite

La Teesside University ha invitato gli studenti delle sue scuole partner a partecipare all’International Business Challenge, un programma di 10 settimane in cui studenti di diversi paesi si riuniranno per risolvere un problema moderno. Dopo aver lavorato in gruppi di cinque, gli studenti presenteranno il loro business plan a una giuria di esperti. Il problema che dovranno risolvere ruota intorno agli Obiettivi di Sostenibilità pubblicati dalle Nazioni Unite.

Cosa impareranno i partecipanti

Applicare le conoscenze teoriche a scenari pratici e condividere idee e dialogare con un gruppo di coetanei provenienti da tutto il mondo.


Diventare ancora più internazionali: Anche se già immersi in un ambiente estremamente vario e internazionale, nessun ambiente studentesco è mai uguale: le persone sono le esperienze più grandi.


BetterManagers4aBetterWorld
: Responsabilità sociale attraverso una sfida imprenditoriale incentrata sugli obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite.

Which are the 17 United Nations Sustainable Development Goals (SDGs)?

  1. Sconfiggere la povertà: porre fine alla povertà in tutte le sue forme, ovunque;
  2. Sconfiggere la fame: porre fine alla fame, garantire la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile;
  3. 5uona salute: garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età;
  4. Istruzione di qualità: garantire a tutti un’istruzione inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento permanente eque e di qualità;
  5. Parità di genere: raggiungere la parità di genere attraverso l’emancipazione delle donne e delle ragazze;
  6. acqua pulita e servizi igienico-sanitari: garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienico-sanitari;
  7. Energia rinnovabile e accessibile: assicurare la disponibilità di servizi energetici accessibili, affidabili, sostenibili e moderni per tutti;
  8. Buona occupazione e crescita economica: promuovere una crescita economica inclusiva, sostenuta e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti;
  9. Innovazione e infrastrutture: costruire infrastrutture solide, promuovere l’industrializzazione inclusiva e sostenibile e favorire l’innovazione;
  10. Ridurre le disuguaglianze: ridurre le disuguaglianze all’interno e tra i paesi;
  11. Città e comunità sostenibili: creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi;
  12. Utilizzo responsabile delle risorse: garantire modelli di consumo e produzione sostenibili;
  13. Lotta contro il cambiamento climatico: adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze;
  14. Utilizzo sostenibile del mare: conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile;
  15. Utilizzo sostenibile della terra: proteggere, ristabilire e promuovere l’utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire le foreste in modo sostenibile, combattere la desertificazione, bloccare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità;
  16. Pace e giustizia: promuovere lo sviluppo sostenibile; rafforzare gli strumenti di attuazione e rivitalizzare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile;
  17. Rafforzare le modalità di attuazione e rilanciare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile.

Rome Business school partnerships and soft skill training

Insieme alla Teesside University, la Rome Business School ha coltivato un’ampia rete di quasi 300 scuole partner, come la EAE Business School e la ELSCLA di Parigi, che ci aiutano ad offrire programmi di collaborazione, come i bootcamp, e ad aumentare ancora di più le opportunità internazionali a disposizione dei nostri studenti.


Questa Business Challenge è solo un’altra opportunità per acquisire soft skills come il pitching, il teamworking e la pianificazione, che alla RBS gli studenti imparano a rafforzare attraverso lezioni specifiche, come la gestione del tempo e la comunicazione interculturale, per poi mettere in pratica il loro apprendimento durante tutto l’anno, e ancora di più partecipando al programma RBS4Entrepreneurship, ma soprattutto al progetto capstone finale.

© Rome Business School. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy
Richiedi informazioni