Come cercare lavoro e prepararsi al meglio in vista del rilancio dell’economia

Sono passati circa due mesi da quando il mondo si è fermato e siamo stati costretti a restare entro le mura di casa, i giorni sembrano essere sempre gli stessi e le ore trascorrono lentamente. Le notizie parlano di recessione, di persone che perdono il lavoro o si destreggiano tra le difficoltà di lavorare da casa in un’atmosfera di totale incertezza.

Non farti prendere dall’ansia perché inizia a vedersi la luce alla fine del tunnel, ci stiamo avvicinando al rilancio dell’economia e ad un ritorno alla normalità nella vita quotidiana.

È il momento di rimetterci in carreggiata.

Inizia ad agire anche se con pochi piccoli passi.

È facile aspettare che le cose migliorino! Procrastinare non cambierà nulla, le tue azioni si!

Inizia ad attivarti attraverso pochi piccoli passi, immergendo da prima la punta del piede in acqua per poi iniziare a nuotare un po’ più avanti.

Prepara un piano di attacco

Crea un piano di attacco per la tua ricerca di lavoro, organizza le tue azioni, scrivile o utilizza uno dei tanti strumenti di pianificazione che puoi trovare sul Web. Inizia aggiornando il tuo curriculum o il tuo profilo Linkedin. Contatta successivamente i recruiter specializzati nel tuo campo d’interesse e concentrati sugli annunci di lavoro che più ti interessano. Preparati ai colloqui, recitando il tuo discorso di presentazione a qualcuno di cui ti fidi. Fai pratica con Zoom ed altre tecnologie di interazione online, saranno gli strumenti più utilizzati dalle aziende per effettuare i colloqui.

Le cose potrebbero sembrare difficili

Prenditi cura di te stesso emotivamente, mentalmente e fisicamente. 

Stiamo attraversando un periodo difficile, la paura di ciò che accadrà dopo è tangibile, è normale perciò sentirsi più sensibili o emotivamente fragili. Durante la ricerca di un lavoro non cadere nel tranello di credere di avere qualcosa di sbagliato se ricevi un rifiuto.

Ricorda sempre che questo momento di difficoltà non riguarda solo te ma tutto il mondo sta affrontando la stessa situazione e la stiamo superando insieme. La chiave per andare avanti è prendersi cura di sé e della propria autostima.

Riconosci i tuoi punti deboli e cerca di migliorare

Cerca un mentore che ti dia dei feedback costruttivi. Il trucco è quello di concentrarti sui tuoi punti di forza ed abilità principali. Quando si tratta delle tue debolezze non avere paura di chiedere aiuto agli altri. Potresti aver bisogno di qualcuno per migliorare le tue capacità comunicative o la tua esposizione durante un colloquio, un esperto potrebbe rivedere e modificare il tuo curriculum vitae e se non hai dimestichezza con i social media ascolta i consigli su come muoversi efficacemente sul Web.

Rome Business School attraverso il Career Services mette a tua disposizione tutti i giorni degli esperti nel campo dell’HR e Recruiting. Per guidarti non solo nella realizzazione lavorativa ma anche mettendoti in contatto ogni giorno con un network internazionale di aziende multinazionali leader in diversi settori del Business e dell’Economia.

Trova una motivazione per guidare ogni tua azione!

Lavorare per raggiungere un obiettivo significativo è più facile quando c’è una forte motivazione dietro ed essa è la stessa che ti rende inarrestabile ed impassibile difronte ad un rifiuto.

Le motivazioni che muovono le nostre azioni quotidiane sono tante, potrebbe essere il desiderio di costruire una vita migliore per te e la tua famiglia. Lavorare in un’azienda che hai sempre sognato svolgendo un ruolo molto ambito. Vivere in un paese nuovo e fare nuove esperienze. La spinta che muove ogni azione è quella che aiuta a superare gli ostacoli.

Non è facile, ma impostando il giusto piano è possibile anticipare gli imprevisti e la battaglia risulterà meno spaventosa!