Rome Business School accoglie gli studenti e membri della faculty della West Georgia University

Il 25 Marzo 2022 la Rome Business School ha avuto il piacere di ospitare una delegazione di 31 studenti e 7 faculty members (Toyosi Pius, Bruce MakayBird, John Willis Upson, Erich Bergiel, Cheryl O’Meara Brown, Salil Madhukar Talpade, Blaise J Bergiel) provenienti dall’University of West Georgia, Atlanta,USA, per un workshop sull’economia Americana e quella Italiana.

La delegazione ha trascorso una settimana in Italia per uno study tour, passando per Milano, Firenze ed infine Roma, con lo scopo di studiare da vicino il mercato italiano, e ha scelto la nostra scuola come meta finale del loro viaggio.

Qui alla Rome Business School, gli studenti, provenienti da percorsi di marketing o management, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con i nostri studenti e con la nostra faculty.

Lo staff della Rome Business School ha accolto gli ospiti e dato il via all’evento. Il primo ad esporre è stato il Dr. Blaise Bergiel, professore di International Marketing presso l’University of West Georgia. Il suo discorso si è focalizzato sulle sfide del marketing internazionale e in particular modo sulle diverse pubblicità in differenti Paesi. Il punto focale del suo intervento è stato sottolineare come sia importante considerare le differenze culturali quando si vuole esportare o pubblicizzare un prodotto in un Paese straniero. “La cosa più importante è adattarsi alle altre culture e smettere di avere autoreferenzialità” ha detto.

Il secondo intervento,invece, è stato da parte di un membro della nostra faculty, il Professor Valerio Mancini che invece si è focalizzato sul Nation branding, con una particolare attenzione al caso italiano e sull’Export Management in particolare tra italiana e USA. “Gli Stati Uniti sono il nostro primo mercato e il primo partner per il commercio”

Successivamente gli studenti hanno avuto l’opportunità di fare un break per godersi il nostro campus e per fare networking con i nostri student, la nostra faculty e il nostro staff.

Dopodichè, si sono divisi in diversi gruppi per poter svolgere l’attività principale dell’evento: lanciare un prodotto americano in Italia e/o lanciare un prodotto Italiano nel mercato americano.

Anche se in poco tempo, i ragazzi sono riusciti a presentare delle idee e dei lavori molto interessanti, mostrando di aver capito al meglio lo scopo e l’intenzione del workshop.

Questo evento è stata una grande opportunità di condivisione di idee e conoscenze, di networking e di crescita professionale e personale, sperando che abbia messo le basi per una futura collaborazione con l’Università della West Georgia.

© Rome Business School. All rights reserved.

Privacy Policy - Cookie Policy
Richiedi informazioni