Rimani motivato e raggiungi i tuoi obiettivi

Quest’anno ha gettato un’ombra di difficoltà nei piani di tutti, a volte può sembrare ostico pensare a progetti ed obiettivi futuri, le cose sono cambiate da una settimana all’altra e sembra sempre più difficile pensare alla prossima settimana, ed ancora di più al prossimo anno o tra 5 anni da adesso.

Ma c’è ancora un grande valore nello stabilire traguardi e obiettivi per il tuo futuro, la chiave per farli funzionare ora è pensare a quei piani in modo diverso, guardandoli da una prospettiva diversa e in modo più creativo.

Qui ci sono tre esercizi per aiutarti a rimanere motivato a raggiungere i tuoi obiettivi del quadro generale nel 2021.

Me ora e me nel futuro

Disegnati, definisci le tue caratteristiche chiave ed il tuo stato d’animo, sii onesto e non aver paura di scrivere anche cose meno positive, potrebbe emergere che non sei nel tuo stato d’animo migliore o anche solo un po’ di stanchezza dovuta ad un principio di burnout. Ma una volta analizzato il tuo stato d’animo attuale, sarà più facile immaginare dove vorresti essere o come vorresti apparire.

L’esercizio si chiama “Current Me vs. Future Me” ed è utile farlo ogni tanto per tenere alto lo spirito e ritrovarti ad assomigliare sempre di più al tuo futuro te.

Per ogni “versione” di te stesso, considera:

  • Come mi sento verso me stesso?
  • Quali pensieri ed emozioni ho?
  • Quali sono le mie abitudini?
  • Dove sono adesso e dove voglio essere tra un anno?

Potresti essere tentato di saltare il disegno e fare solo due elenchi delle 2 versioni di te stesso, ma non è consigliabile in quanto, più tempo ed impegno dedichi all’esercizio, più quest’ultimo ti appartiene. Cogli l’occasione per associare la definizione dei tuoi obiettivi al divertimento e alla creatività.

Ogni volta che guardi indietro ai tuoi disegni (prova a farlo mensilmente), sarai più sempre più motivato nel rendere quel futuro una realtà, specialmente perché ti renderai conto dei risultati giorno dopo giorno.

Progettazione delle abitudini della cura di sé

Inizia a pensare alla cura di te stesso come a qualsiasi abitudine che sostiene la tua mente o il tuo corpo mentre persegui i tuoi obiettivi. Può essere un’attività all’aperto, ma può anche essere andare a letto entro le 23:00. Quali sono le abitudini ideali che influiscono maggiormente sul tuo senso di benessere generale? Come puoi inserirli perfettamente nella tua vita quotidiana / settimanale?

Mentre pratichi queste abitudini, tieni presente il loro scopo più ampio: ognuna supporta la tua capacità di perseguire i tuoi obiettivi. In questo modo, raggiungerli diventerà il tuo stile di vita.

Piuttosto che un progetto su cui lavori qua e là, è qualcosa su cui agisci ogni singolo giorno.

Il tuo contributo verso il mondo

  • Questo esercizio richiede che tu ti ponga 2 domande chiave:
  • Quali cambiamenti mi piacerebbe vedere nel mondo?
  • Come posso contribuire al cambiamento che desidero vedere?

Quest’anno probabilmente ha portato alla luce molte cose che vorremmo cambiare nel mondo, ma se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, è che non esistiamo in una bolla, inoltre non raggiungiamo i nostri obiettivi rimanendo confinati in una bolla. Quando raggiungi un obiettivo, l’impatto che ha non si ferma qui e non si ferma a te.

C’è un effetto collaterale positivo nel raggiungimento di qualcosa. Naturalmente ispiri gli altri a fare lo stesso. La voglia di vedersi migliorare è contagiosa. E poiché sempre più persone stanno portando la migliore parte di se stessi al mondo, il mondo diventa ogni volta un posto migliore.Naturalmente, la tua motivazione alcuni giorni potrebbe venir meno. Se ti ritrovi a chiedere: “Per cosa sto facendo tutto questo?” tieni a mente il quadro generale. Stai facendo la tua parte per il mondo