International Business Leader Program

Parte oggi uno dei nostri progetti dedicati allo sviluppo manageriale internazionale.

Gli International Bootcamps o International Business Leader Program, parte fondamentale della maggioranza dei programmi di Masters ed MBA firmati Rome Business School. Offriamo ogni anno, durante il percorso didattico opportunità di scambi internazionali con Università e Business School rispettivamente a BarcellonaNew YorkEmirati Arabi e Roma.

Oggi 9 Novembre 2020 abbiamo dato il via all’edizione invernale dell’International Business Leader Program a Roma, che seguendo i modelli di sicurezza globali avverrà in modalità interattiva. In linea con i trend di tutto il mondo e utilizzando avanzati strumenti digitali e di connessione, passeremo una settimana in compagnia di esperti di Business Internazionale, ascoltando aziende e ONGs multinazionali descrivere le loro attività e passeremo la palla ad i nostri studenti che lavoreranno concretamente alla realizzazione di un piano di sviluppo di Business internazionale, ricalcando i modelli del mercato italiano all’estero.

Seguiti a alcuni dei nostri migliori docenti e professionisti, agli studenti divisi in teams verrà richiesto di mettere in pratica le loro migliori skills manageriali e di team-working per trasformare in opportunità tutte le sfide legate all’implementazione di un progetto di crescita aziendale a livello internazionale. 

Sono Antonio Scialletti, direttore del International MBA e consulente con esperienza decennale di multinazionali Europee nella contrattazione con Cina ed Asia, Francesco Landolfi, esperto di innovazioni e nuove tecnologie che collabora con gradi firme come MicrosoftBaxter, IBM e Marshall Langerprofessionista americano con oltre 12 anni di attività di carriera nel Marketing iniziati nel dinamico mondo degli investimenti di Wall Street, proseguendo con firme come Donaldson e BNP Paribas che guideranno i nostri studenti nello sviluppo del loro progetto internazionale.

Con la partecipazione della FAO nostra partner e di Francesco Ridolfi, assistenze generale alla direzione della Food and Agriculture Organization for the United Nations, analizzeremo l’implementazione della sostenibilità ed etica nei metodi di business moderni. Non esiste azienda valida nel 2020 che non sia coinvolta nello sviluppo trasversale di un Business pulito e rispettoso della centralità dell’individuo.

Cosa approcceranno gli studenti durante l’International Business Leader Program?

Leadership Globale: I modelli più moderni, le competenze e le nozioni fondamentali allo sviluppo di una conoscenza approfondita, le polycies, l’economia, il mercato e le differenze culturali nelle dinamiche di Business Internazionale. Quali sono le caratteristiche distintive di un grande manager a livello mondiale, quali le competenze richieste, a chi ispirarsi e quali sono le difficoltà che si possono incontrare durante un percorso di sviluppo internazionale, assumere l’ottica giusta per trasformare quest’ultime in opportunità.

Intercultural Orientation: Strategie e mezzi professionali che incidono su espatrio ed immigrazione. Fondamentale nella formazione professionale specialmente dei giovani talenti che si affacciano ora sul panorama del Business Internazionale.

International Business Management: I principi fondamentali del management di un Business a livello internazionale, gli strumenti necessari per comprendere al meglio il mondo di cui facciamo parte per dare un contributo di rilievo all’interno di organizzazioni ed aziende internazionali, applicando principi di responsabilità sociale e sostenibilità aziendale.

Cross Cultural Communication: Imparare i fondamenti e le migliori tecniche di comunicazione tra persone di diverse culture e background. La comunicazione è alla base di qualsiasi rapporto da quelli più personali a quelli di business e di mercato. È fondamentale quindi impararne le tecniche più efficaci.

Managing People in a Global era: Viviamo in un mondo in continua evoluzione, in cui le innovazioni da dirompenti diventano velocemente delle “comodities”, in cui le tecnologie si rincorrono e si sostituiscono ancora prima che noi esseri umani riusciamo a familiarizzare con le stesse. Ecco quindi che tutti gli attori organizzativi a partire dai top manager, si trovano a dover esaminare l’impatto che questo avrà sul proprio business, nella propria area di lavoro e su come affrontarlo al meglio.

Un piccolo intro verso le attività che si susseguiranno durante l’International Business Leader Program. Non vediamo l’ora di conoscere i progetti degli studenti!

Good Luck! Rome Business School!