Esplorare Roma

I modi più efficaci di spostarsi a Roma

Roma, una delle città più grandi d’Italia, sicuramente tra le più belle del mondo. I modi più efficaci di ammirarla aggirando il traffico? Vediamoli insieme!

Il trasporto pubblico ordinario di Roma comprende metropolitana, autobus, tram e treni.

La metropolitana di Roma è composta da tre linee e collega le principali aree della città, spesso preferita quindi per la mobilità in quanto si riesce con questa ad evitare gli ingorghi del traffico capitolino. In alternativa alla metropolitana, è possibile usufruire di autobus o tram le cui linee sono piuttosto ben distribuite all’interno ed all’esterno della città, ma fate molta attenzione alle direzioni che decidete di prendere e consultate attentamente una mappa prima di salire su un autobus o tram. Attualmente, Roma ha 338 linee di autobus che operano durante il giorno, 22 notturni e 8.260 fermate. Decisamente non pochi!

Treni urbani di Roma ed extraurbani completano le tre linee della metropolitana e collegano la città a località limitrofe di mare e montagna, un’ottima opzione per gite fuori porta da effettuare durante il weekend.

Oltre ai tradizionali mezzi di trasporto da diversi anni Roma ha implementato dei servizi alternativi di auto e moto noleggio per finire recentemente a biciclette elettriche e monopattini disponibili ad ogni angolo della città. Si localizza il mezzo più vicino e lo si sblocca mediante la scansione di un codice QR sul manubrio. Mezzi di trasporto silenziosi e sostenibili i quali hanno riscontrato un ottimo successo specialmente data la possibilità con questi di ammirare le bellezze della città, sia in durante un weekend rilassandosi che per andare a lavoro ed ammirare le bellezze della città.